Home » Trattamenti » Prevenzione

Prevenzione

Prevenzione - Dental Time

Igiene orale

Il mantenimento di una bocca sana ha una notevole importanza per la salute generale dell'organismo, per una buona masticazione, per l'estetica e per il benessere psicologico di ognuno. Le cure odontoiatriche inoltre richiedono talvolta un impegno economico e di tempo notevoli da parte del paziente, ricordando che i denti naturali rimangono sempre il migliore strumento per masticare, parlare e sorridere.
Da ciò si deduce quanto sia importante prevenire le malattie della bocca, per evitarne l'insorgenza e per curarle nella loro fase iniziale. Eppure la carie e la malattia parodontale (quest'ultima comunemente conosciuta come "piorrea"), data l'elevata frequenza con cui si manifestano, sono considerate malattie sociali. Ancora oggi in Italia il 99% della popolazione soffre di queste patologie e addirittura considera normale che un dente, prima o poi, si "ammali".
Il problema principale è la scarsa educazione pubblica verso una corretta igiene orale e alimentare, in quanto la carie e la malattia parodontale si possono prevenire ed i mezzi a nostra disposizione sono pratici ed economici.
La carie e la malattia parodontale sono entrambe causate dalla placca batterica: quella pellicola trasparente e appiccicosa che si accumula quotidianamente sui denti indipendentemente da quello che mangiamo. Alcuni di questi batteri utilizzano gli zuccheri contenuti nei cibi e nelle bevande per produrre sostanze acide che intaccano lo smalto dei denti fino a perforarlo, creando una lesione (carie). Altri batteri invece proliferano nel tempo formando dei depositi calcificati (tartaro) non più asportabili con la semplice spazzolatura dei denti. A questo punto i batteri, indisturbati, producono delle tossine che creano infiammazione della gengiva e dell'osso sottostante. L'osso infiammato tende a riassorbire perdendo a poco a poco la sua funzione di sostegno del dente (malattia parodontale).
E' dimostrata l'esistenza di una predisposizione individuale a manifestare tali patologie, dovuta non solo a fattori ereditari ma anche all'anatomia orale, allo stato di salute generale, alle abitudini viziate, all'alimentazione ed altro ancora.

 

Fattori predisponenti la malattia parodontale:

  • scarsa igiene orale
  • inadeguata collaborazione con il dentista ed incostanti controlli periodici
  • fumo
  • tartaro
  • carie
  • affollamento e malposizionamento dei denti